inessenzialità

inessenzialità

IMG_8017

Di brevi inessenzialità costello il giorno. Due righe lette senza fretta, qualche parola scritta a mano, il piacere d’una telefonata, quel pensiero da indagare, il sogno di stanotte, la risposta che da tempo attende. Tutto s’interloquisce d’altro, ma senza cura che ne farei di tutte le corse, delle scorciatoie, del tempo guadagnato e mio?

Osservo che d’abitudine si circonda il cibo, che il parlare di larghi silenzi è fatto e che, se s’ accantona la cura, anche ciò che colpisce è rito. Della somma dei miei tempi sottratti resta un guadagno di futili cose: l’aprirsi d’una finestra, il gettar oltre lo sguardo, l’andare che non si ferma neppure nel riposo.

E allora nel giorno una musica continuerà a risuonare e ci sarà un pensiero che provoca un sorriso.  

Inessenzialità, che per me solo han senso, sono in realtà la cura.

Annunci

4 pensieri su “inessenzialità

  1. Noi e il nostro senso essenziale privo di ogni logica ma semplucemente di fugace inessenzialità scritta in ogni cellula che alla vita guida. Lasciarsi guidare è chiara gioia che ride mentre s’ affaccia il primo buio. Ciao Poeta per tutti i tempi.un abbraccio, Mirka

  2. L’inessenziale, oltre ad avere un senso solo per se stessi, è molto importante, fa bene, in quei momenti lì siamo proprio _noi_ e sono momenti solo per noi;
    e qui mi sorge spontanea una domanda: chi è che stabilisce cosa è inessenziale e cosa no???

    E quindi, per quel che mi riguarda e alla facciaccia di chi avrebbe …deciso quanto sopra 😛
    in un ottica che non sia quella del profitto, del rendimento, della produttività e del dover fare ad ogni costo, l’inessenziale è …. essenziale.

    Un sorriso, buona domenica
    Ciao
    Ondina ☺️

  3. L’inessenziale è la capacità che abbiamo per opporci all’altro inessenziale, quello fatto di mercificazione del bello, della cultura, della stessa idea di sé. L’inessenziale ci conduce verso di noi, ci aiuta a difenderci da una violenza che ci costringe a dimostrare la nostra esistenza attraverso le cose. Il nostro inessenziale è ciò che ci identifica a noi stessi e quindi prezioso a noi. Buon giorno di festa Ondina 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...